Comunicati Stampa | Page 5 | CNA ROMA

            CHIEDI INFO

Comunicati Stampa

Maria Fermanelli è la nuova Presidente della CNA di Roma

Presidente CNA Roma
Nel corso dell’Assemblea Elettiva della CNA di Roma che si è svolta ieri sera, alla presenza del Segretario Generale della CNA Nazionale, Sergio Silvestrini, è stata eletta la nuova Presidente dell’Associazione, Maria Fermanelli, imprenditrice del settore agroalimentare.
Embedded thumbnail for Maria Fermanelli è la nuova Presidente della CNA di Roma

Bene la ripresa inizio 2021, ma le piccole imprese rischiano di essere escluse

“Oggi siamo di fronte ad un miglioramento complessivo degli indicatori economici registrati un anno fa, ma questa rischia di essere una ripresa a due diverse velocità - dichiara Stefano Di Niola, Segretario della CNA di Roma -. Infatti, rispetto al primo semestre 2020 nel primo semestre 2021, il 50% delle imprese dichiara un ulteriore peggioramento di fatturato, ordini e utile lordo."

Proroga del credito d’imposta necessaria per la sopravvivenza del settore alberghiero della capitale

“La proroga del credito d’imposta per il canone di locazione degli alberghi fino al 31 dicembre 2021 non è una misura auspicabile, ma assolutamente indispensabile se si vuole salvare il settore del turismo che a Roma vale il 16 % del PIL locale”, commenta così Marco Misischia, Presidente di CNA Turismo Roma.

CNA di Roma incontra Gualtieri: Roma rinasca come gli azzurri

"Dal prossimo sindaco ci aspettiamo segnali ed interventi immediati per invertire le tendenze negative degli ultimi anni. Connettere le energie delle forze produttive e della società civile, creare un nuovo clima di fiducia, mettere in campo delle azioni che contribuiscono a far ritornare Roma protagonista tra le grandi capitali internazionali: dopo la Nazionale ora è turno della Capitale", Stefano Di Niola, Segretario della CNA di Roma.

Giusto slittamento dei termini per le sanzioni dovute in mancanza di pubblicazione dei contributi PA

““La CNA di Roma valuta con estremo favore lo slittamento al 1° gennaio 2022 delle sanzioni previste in caso di mancata pubblicazione dei contributi, delle agevolazioni e delle sovvenzioni concessi dalla P.A, inserito all’interno del Decreto Riaperture." commenta Stefano Di Niola, Segretario della CNA di Roma

Il Covid frena, ma non arresta l'export del Made in Italy

“Nel 2020 l’export di Roma e Provincia - sostiene Stefano Di Niola, Segretario della CNA di Roma – può vantare una buona notizia: il successo dei comparti quali abbigliamento (con una quota in aumento da 1,5 a 1,6 per cento del totale nazionale), maglieria (da 1,4 a 1,6 per cento) e gioielleria (da 0,8 a 1 per cento), nonostante le difficoltà legate al covid. Le stesse che hanno danneggiato, alcuni settori solitamente trainanti, quali quelli dell’agroalimentare, legati alla trasformazione e alla conservazione di frutta e ortaggi."

Pagine

Abbonamento a Comunicati Stampa