CONTATTACI

Decreto per il ristoro dei servizi di trasporto scolastico

ristoro imprese trasporto scolastico

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto 4 dicembre 2020 che contiene misure per ristorare le imprese esercenti servizi di trasporto scolastico delle perdite di fatturato derivanti dall'emergenza epidemiologica COVID-19.

Il contributo corrisponde alla differenza, ove positiva, tra l'importo del corrispettivo per i servizi di trasporto scolastico previsto da ciascun contratto per l'anno scolastico 2019/2020 e quanto corrisposto dal comune all'impresa a seguito delle minori prestazioni del predetto servizio erogate in ragione dell'emergenza epidemiologica.

A ciascuna impresa il contributo è erogato dal comune in misura pari alla differenza, ove positiva, di cui al periodo precedente ed entro il limite di 200.000 euro.

Entro il 4 febbraio prossimo i Comuni, previa verifica della correttezza della richiesta, devono comunicare al MIT - Ministero dei Trasporti l’ammontare delle risorse necessarie per effettuare il ristoro.

La CNA ha predisposto una bozza di istanza da inviare al comune di appartenenza dell'impresa di trasporto scolastico.

SCARICA LA LETTERA DA INVIARE AL COMUNE

 

PER INFO

Antonio Migliaccio, responsabile settore Trasporto CNA Roma

Tel. 347 6417444