CNA Roma INFORMATIVA A NORMA DELL’ART. 13, REGOLAMENTO EUROPEO 679/2016 | CNA ROMA

            CHIEDI INFO

CNA Roma INFORMATIVA A NORMA DELL’ART. 13, REGOLAMENTO EUROPEO 679/2016

Ai sensi dell’ art. 13 del “Regolamento Europeo” 679/2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, impone l’obbligo di informare l’interessato sugli elementi fondamentali del trattamento, la CNA di Roma vi adempie compiutamente informandola di quanto segue:

TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento è CNA Associazione Dell' Area Metropolitana Di Roma C.F. 80151330588 , con sede in ROMA, Via Cristoforo Colombo 283/A - 00147 (RM), contattabile tramite e-mail ai seguenti indirizzi: cnaroma@cert.cna.it.

RESPONSABILE PER LA PROTEZIONE DEI DATI

Il Titolare del trattamento, ai sensi dell’art. 37 del Regolamento europeo 679/2016, ha provveduto a nominare un Responsabile per la Protezione dei Dati. Ai sensi del num. 4 dell’art 38 Reg UE 679/2016 gli interessati possono contattare il Responsabile della protezione dei dati per tutte le questioni relative al trattamento dei loro dati personali e all’esercizio dei loro diritti, contattabile tramite mail al seguente indirizzo: rpd-dpo@cnapmi.com.

DATI PERSONALI FINALITA’ DEL TRATTAMENTO

I dati sono raccolti per le seguenti finalità:

  • dar corso alla Sua adesione alla CNA di Roma, in conformità allo statuto e all’atto costitutivo dell’Associazione, svolgendo, a titolo esemplificativo, attività di rappresentanza e tutela presso Enti e P.A., stipula contratti collettivi;
  • prestazione dei servizi richiesti;
  • adempimento di obblighi di legge, regolamenti, normative comunitarie;
  • gestione degli associati;
  • controllo dell’affidabilità e solvibilità;
  • gestione del contenzioso (diffide, transazioni, recupero crediti, arbitrati, controversie giudiziarie, ecc..);
  • compimento di ricerche di mercato e invio di materiale informativo e promozionale dell’attività associativa, anche per fini di marketing diretto;
  • finalità statistiche;
  • agevolazione dei contatti e dei rapporti tra le imprese, in conformità allo scopo associativo , attraverso eventi ed iniziative intraprese dalla CNA di ROMA. In occasione degli eventi vi è la possibilità , tramite la compilazione dei moduli di invito ed i form messi a disposizione di inserire confermare o modificare i dati forniti o precedentemente acquisiti, avendo la possibilità di revocare il consenso precedentemente conferito, in ogni momento.

BASE GIURIDICA E OBBLIGATORIETÀ O MENO DEL CONFERIMENTO DEI DATI

Il conferimento dei dati è obbligatorio: Fornitura del servizio : il suo rifiuto a rispondere comporterà la nostra impossibilità di adempiere agli obblighi contrattuali assunti;

DESTINATARI DEI DATI

I dati conferiti potranno essere comunicati a:

  • associazioni, enti ed organismi per il perseguimento di scopi determinati e legittimi individuati dall’atto costitutivo e dallo statuto della CNA, quali, a titolo esemplificativo: società del gruppo e società/strutture partecipate (CNA CAF LAZIO– CSA S.R.L.) enti associativi.
  • altri imprenditori associati nell’ambito delle finalità di cui sopra;
  • Istituti previdenziali, assistenziali ed assicurativi, amministrazione Finanziaria, società di postalizzazione e di recapito della corrispondenza; banche ed istituti di credito; società di servizi in outsourcing;
  • enti pubblici ai fini di legge, regolamenti e normative comunitarie;
  • società di ricerca e indagini di mercato con i quali la CNA Roma, stipulerà clausole di assoluta riservatezza dei dati rispetto a terzi: in tal caso i dati raccolti verranno trattati unicamente con finalità statistiche ed in forma anonima.
  • i dati degli associati non vengono diffusi, possono però essere pubblicati sul sito internet dell’Associazione o profilo social previo consenso dell’interessato, inoltre possono essere comunicati ad altri associati per finalità statutarie (es.: elezione organi rappresentativi, agevolare i contatti ed i rapporti con altre imprese associate, ecc.);
  • i dati potranno essere portati a conoscenza dei dipendenti e dei collaboratori incaricati al trattamento, alle strutture in qualità di responsabili del Trattamento, che svolgono per conto del titolare stesso, compiti di supporto nell’ erogazione dei servizi.

TRASFERIMENTO DATI EXTRA UE

I dati da Lei conferiti potranno essere oggetto di trasferimento in Paesi non appartenenti all'UE in quanto ci avvaliamo di Responsabili esterni del trattamento che, nell'espletamento dei loro servizi (quali fornitura della casella di posta elettronica, CRM, altri tipi di cloud o altre tipologie di servizi), possono realizzare tale trasferimento, anche per mezzo di loro sub responsabili. Per garantire la sicurezza di tali trasferimenti, ci avvaliamo solamente di soggetti che offrono le necessarie garanzie per mettere in atto misure tecniche e organizzative adeguate affinché il trattamento effettuato rispetti quanto previsto dal Reg. UE 679/2016 (ad esempio, valutando la presenza di decisioni di adeguatezza o disciplinando il rapporto avvalendoci di clausole contrattuali standard).

PERIODO DI CONSERVAZIONE

I dati conferiti vengono conservati per tutto il periodo di svolgimento del rapporto contrattuale, terminato il quale il dato rimane conservato secondo i termini di legge (normativa fiscale e tributaria) o per un periodo maggiore necessario alla tutela degli interessi legittimi del titolare del trattamento. Gli ulteriori dati conferiti e non necessari per l’espletamento delle obbligazioni contrattuali (quali numero di telefono, mail, ecc.), vengono conservati tutto il periodo di svolgimento del rapporto contrattuale e successivamente per ulteriori 5 anni, al fine di mantenere un rapporto informativo con l’interessato (tramite invio di newsletter, ecc.): trascorso tale periodo i dati verranno definitivamente cancellati.

DIRITTI ESERCITABILI DALL’INTERESSATO

Nei confronti del Titolare del trattamento l’interessato potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti di cui agli artt. 15 ss del Regolamento UE 679/2016: diritto di accesso (art. 15); diritto di rettifica (art. 16); diritto alla cancellazione (art. 17); diritto di limitazione del trattamento (art. 18); diritto alla portabilità dei dati (art. 20); diritto di opposizione (art. 21); diritto di revoca del consenso (art. 13). Per l’esercizio dei propri diritti, l’interessato può inviare una e-mail al seguente indirizzo: rpd-dpo@cnapmi.com.

RECLAMO ALL’AUTORITÀ DI CONTROLLO E RICORSO GIURISDIZIONALE

È sempre possibile, inoltre, proporre reclamo all’Autorità di controllo competente (ai sensi dell’art. 77 Reg UE 679/2016) o ricorso giurisdizionale (ai sensi dell’art. 79 Reg UE 679/2016) qualora l’Interessato ritenga sussistente una violazione dei propri diritti.

Ultimo aggiornamento Gennaio 2022