COVID19 | Il messaggio del Presidente CNA agli imprenditori | CNA ROMA

            CONTATTACI

COVID19 | Il messaggio del Presidente CNA agli imprenditori

Aga

Care Imprenditrici e cari Imprenditori, l’Italia si trova a fronteggiare una emergenza sanitaria che, nell’era moderna, non si era mai verificata prima. Il nostro Paese è al momento il più contagiato tra quelli occidentali. Questa emergenza, da ieri sera, si è estesa a tutto il territorio nazionale.

Il traffico ridotto di questi giorni, il calo della vendita dei carburanti del 40%, alberghi e attività aperte al pubblico drammaticamente vuoti, le strade e le piazze semideserte, sono la dimostrazione visiva di ciò che sta avvenendo a Roma e provincia. Molte delle situazioni critiche invece non si vedono, ma noi imprenditori le viviamo sulla nostra pelle. E quindi nei nostri pensieri c’è tutto il mondo delle attività economiche, non solo alberghi e ristoranti, ma anche, la produzione, il trasporti merci, il cinema, il commercio, i servizi alla persona, l’artigianato artistico e tradizionale, i taxi, i pullman, le attività congressuali e i relativi servizi di interpretariato, il lavoro autonomo e le libere professioni in generale.

La CNA di Roma da giorni si è attivata senza sosta per comunicare le richieste a sostegno delle imprese in questa fase di crisi. Lo abbiamo fatto nei numerosi incontri con il Comune di Roma, con la Regione Lazio e, attraverso CNA Nazionale e R.E.TE. Imprese Italia, con i Ministeri dell’Economia e del Lavoro, nonché con il Presidente del Consiglio, Prof. Conte. Ma lo abbiamo fatto anche attraverso le tantissime interviste e comunicazioni pubblicate sul nostro sito e sui social network.

Gli interventi immediati che reclamiamo con forza riguardano sussidi economici ed iniezioni di liquidità da parte del sistema bancario, anche attraverso i consorzi fidi, sospensione di tutte le scadenze fiscali nazionali e dei tributi locali, sospensione dei mutui, sospensione dei versamenti INPS e INAIL e l’utilizzo di strumenti di sostegno al reddito per il lavoro autonomo con strumenti da creare ad hoc e per i dipendenti delle imprese, della cassa integrazione ordinaria o in deroga per i settori sprovvisti di ammortizzatori sociali ordinari.

In questi momenti di grande incertezza, sappiate che la CNA di Roma è al vostro fianco e vi invitiamo a contattarci ai numeri dedicati: 0657015231 - 0657015210 o scriverci all’indirizzo sos.coronavirus@cnapmi.com per chiederci spiegazioni comportamentali legate all’applicazione delle disposizioni sul Coronavirus.

 

SCARICA IL MODULO DI AUTODICHIARAZIONE PER GLI SPOSTAMENTI