Come si evolvono i mestieri artigiani | CNA ROMA

            CHIEDI INFO

Come si evolvono i mestieri artigiani

Come ogni anno Unioncamere e InfoCamere hanno scattato una fotografia che ci consente di comprendere come si evolvono i mestieri artigiani e come questa parte dell’economia risponde alla crisi ma anche alle innovazioni tecnologiche, di mercato e ai cambiamenti dei gusti e delle esigenze dei consumatori.

Negli ultimi cinque anni il settore artigianato ha perso nel nostro Paese quasi 100.000 imprese e conta oggi 1,3 milioni di imprese. Tra queste, aumentano le imprese di pulizia e quelle che si occupano di tatuaggi e piercing, crescono i giardinieri e le agenzie per il disbrigo delle pratiche, le imprese che confezionano accessori d’abbigliamento o le sartorie su misura, così come i designer, di moda e per il settore industriale. Si riducono invece le imprese di costruzioni e quelle che si occupano di ristrutturazione, i “padroncini” addetti ai trasporti su strada, gli elettricisti, i falegnami e i meccanici.

L’artigianato rappresenta ancora un settore strategico, una fonte di nuova imprenditoria ma anche di tutela degli antichi saperi, sui cui è indispensabile continuare a concentrare energie, attenzione e ascolto. L’artigianato, oltre ad una sua funzione economica ed occupazionale, svolge anche una forte funzione sociale riuscendo a dare risposte ai bisogni di realizzazione degli individui ma anche a garantire sviluppo e identità ai territori. L’artigianato inoltre è la culla del talento creativo, del saper fare, l’origine dei prodotti che ancora oggi sanno emozionare il mondo intero.

La Cna di Roma da sempre lavora al fianco degli artigiani, difendendo la tradizione delle antiche botteghe storiche e quelle eccellenze fragili, che rischiano di scomparire, ma anche accompagnando le imprese nei percorsi di innovazione, promuovendo progetti di rete e iniziative di filiera, raccontando storie di persone e di territori. La nostra associazione presta molta attenzione al mondo del lavoro e ai suoi cambiamenti, assistendo le nostre imprese nell'evoluzione digitale attraverso strumenti come i PID, corsi di formazione anche finalizzati all'applicazione delle nuove tecnologie ai mestieri tradizionali.

LEGGI IL RAPPORTO

AllegatoDimensione
PDF icon evoluzione_mestieri_artigiani.pdf144.04 KB