Lavora con noi

Commercio

CNA Commercio: Aperture pasquali dei centri commerciali danneggiano la piccola distribuzione

“Anche quest’anno, in vista delle festività pasquali, siamo costretti a richiamare l’attenzione delle istituzioni sulla questione della chiusura obbligatoria dei negozi nelle 8 festività. Questa norma crea un mercato selvaggio che danneggia soltanto i negozi di vicinato che non possono competere con gli standard contributivi della grande distribuzione. Per poter corrispondere al personale uno straordinario del 50% nei giorni di festa, le piccole imprese dovrebbero essere supportate da politiche di sostegno, che in questo momento sono assenti. A beneficiare di queste misure sono soltanto i centri commerciali e neanche tanto in termini di fatturato, quanto di visibilità e di distruzione del tessuto commerciale degli esercizi di vicinato.

Pagine

Abbonamento a Commercio