Da lunedì 4 maggio via libera al cibo d'asporto | Nel Lazio pizza e prodotti da rosticceria a portar via

            CHIEDI INFO

Da lunedì 4 maggio via libera al cibo d'asporto

covid19 riparte il cibo da asporto

Da lunedì 4 maggio 2020 tutto il mondo della ristorazione oltre alle attività già previste nel DPCM dell'11 marzo, potrà offrire ai propri clienti la possibilità di acquistare cibi da asporto.

Bar, pub, ristoranti, rosticcerie, friggitorie, gelaterie, pasticcerie, pizzerie a taglio, paninoteche, yogurterie e piadinerie potranno attrezzarsi per svolgere questo servizio senza limiti di orario.

Si raccomanda soltanto, ma non vi è obbligo, di usare, laddove possibile, le varie forme di prenotazione.

Leggi il vademecum concordato con la Regione Lazio, lo specchietto riassuntivo, il piccolo codice di autocontrollo da affiggere nel tuo locale.

SCARICA IL VADEMECUM

SCARICA LO SPECCHIETTO RIASSUNTIVO

SCARICA IL CODICE PER L'AUTOCONTROLLO

_______________________________________

Scopri le altre attività che riaprono il 4 maggio 2020