MyCNA       Lavora con noi

Taxi-CNA Roma: soddisfazione per l’approvazione della delibera

Un adeguamento modulato sugli aumenti del gasolio, delle tariffe per Rc Auto e dei costi di gestione che soprattutto negli ultimi mesi hanno strangolato la categoria: a Roma il gasolio è aumentato del 40%, mentre l’Rc Auto costa il 15% in più dell’anno scorso. Grazie all’adeguamento tariffario automatico che avrà cadenza biennale, poi, finalmente abbiamo un punto fermo: non dovremo ridiscuterlo di volta in volta con il Campidoglio che potrà così dedicare il suo tempo alle questioni che riguardano una città importante come Roma. Condividiamo la sostituzione delle tariffe 1 e 2, che fino a oggi andavano inserite manualmente, con la tariffa completamente automatica da gestire direttamente dal tassametro. Da domani vigileremo che siano attuate le disposizioni previste dalla delibera: ci auguriamo che si recuperi il tempo perduto autorizzando le officine tassametriche ad attuare in brevissimo tempo il passaggio dalle vecchie tariffe manuali a quelle automatiche. Quanto al numero unico, quello attuale è obsoleto: siamo disposti a metterci al tavolo con i tecnici per elaborare e studiare uno strumento che possa far davvero incontrare i taxi con l’utente. Perché prima di far spendere soldi pubblici vogliamo essere certi che lo strumento sia efficiente”.

Roma, 9 novembre 2011

Ufficio Stampa CNA Roma

 

LEGGI L'ARTICOLO