MyCNA   

Scuola di Moda Ida Ferri, 90° anniversario: Afrika

L'Africa è mistica, è selvaggia, è un inferno soffocante, è il paradiso degli artisti, l'utopia dell'avventuriero. È quello che ognuno di noi vuole, e si presta a tutte le interpretazioni . È l'ultimo viaggio intrapreso dai ragazzi nel presentare questo omaggio, facendone tesoro affinché ogni creazione possa esprimere al meglio ognuno di essi . Ricerca di materiali naturali, colori che esprimono calore, forza, energia e serenità. Lavorazioni artigianali che ci permettono di sentire e vedere ciò che questo posto meraviglioso offre. Ogni creazione è rigorosamente realizzata a mano con abili tecniche artigianali, per avere una perfetta immagine Haute Couture

Quest’anno in occasione del suo novantesimo anniversario, è nato il progetto #omaggioaidaferri, un’iniziativa che ha coinvolto gli Allievi dal 1927-ad oggi, ai quali è stata data la possibilità di omaggiare la storia della Ida Ferri, realizzando un capo di abbigliamento che entrerà far parte della collezione Haute Couture A/I 2018. L'evento si svolgerà all'interno del Casale di San Pio V, un edificio di grande interesse storico e artistico, situato a pochi passi dal Vaticano, che intercetta cinque secoli di storia d’Italia, dai fasti cinquecenteschi della Roma papale fino ai primi decenni di vita del neonato Regno d’Italia. Attualmente sede dell'Università degli Studi Link Campus University, la location si estende su un'area verde di 35.000 mq e rappresenta il contesto ideale per supportare la riflessione, lo scambio di idee e l’apprendimento.

La Scuola di Moda Ida Ferri dalla sua nascita ad oggi ha formato oltre 20mila allievi, dei quali il 75% ha trovato sbocco nel mondo del lavoro, come imprenditori e dipendenti. Il successo della sua lunga storia è stato conseguito grazie all’attenzione al virtuosismo creativo, che ben si fonde con la manualità artigiana. La formazione offerta nella scuola ai giovani allievi ripercorre tutte le fasi della produzione manuale, passando dal disegno alla realizzazione. Un metodo che permette all’allievo di crescere, prendendo padronanza dell’arte del taglio e del cucito e di tutti gli strumenti del mestiere.

Progetto ambizioso, dove la Scuola, per la prima volta, non ha voluto seguire direttamente la lavorazione, ma ha svolto un ruolo di supervisione. Seguendo delle scadenze prefissate, ogni partecipante ha potuto mostrare tutte le fasi della lavorazione che da 90 anni sono il nostro fiore all’occhiello: Progetto Stilistico – Cartamodello - Prova in Tela - Prova in Tessuto - Abito finito.

L’unico requisito richiesto è stato quello di aver frequentato almeno un corso professionale alla Ida Ferri, dal 1927 ad oggi. Il risultato è stato sorprendente ed il progetto #omaggioaidaferri si è trasformato in AFRIKA, a cui hanno partecipato Stilisti, Modellisti, Sarti, Designer.

AFRIKA per noi rappresenta un modo unico per trasmettere la passione che caratterizza questo settore alle giovani generazioni, offrendo la certezza che ogni allievo attraverso la Scuola Ida Ferri, intraprenderà un percorso che lo formerà e lo accompagnerà per il resto della sua vita, professionale e non”, così Maria Paola Marta, direttrice della Scuola.

AllegatoDimensione
PDF icon ida_ferri-afrika.pdf71.72 KB