Agenzia per il Lavoro

Riparte il bando Fondo Futuro

Al via da settembre la nuova edizione del Bando Fondo Futuro. La Regione Lazio mette a disposizione delle imprese un 13,5 milioni di euro. Il programma per il microcredito prevede finanziamenti da 5mila a 25mila euro all’1% per microimprese o titolari di partita Iva con sede operativa nel Lazio (domicilio fiscale per i titolari di partita IVA) che presentano difficoltà di accesso al credito attraverso i canali ordinari.

CHIEDI INFORMAZIONI

Riparte a breve la nuova edizione di Fondo Futuro, il bando della Regione Lazio che mette a disposizione un fondo finanziato con risorse comunitarie del POR FSE 2014-2020 che prevede l’erogazione di prestiti a tasso agevolato destinati a microimprese (costituite o in fase di avvio) o titolari di partita IVA che presentano difficoltà di accesso al credito attraverso i canali ordinari.

Il finanziamento copre il 100% delle spese ammissibili con una durata massima di 84 mesi con un importo minimo di 5mila euro ed un importo massimo di 25mila euro al tasso dell’1% per:

  • Spese di costituzione
  • Spese di funzionamento
  • Investimenti
  • Costo del personale

Non possono essere richieste, a sostegno del finanziamento, garanzie reali, patrimoniali, finanziarie, né personali e non sono previste spese di istruttoria per il beneficiario.

Domande dal 2 settembre al 30 ottobre 2019.

CHIEDI INFORMAZIONI

 

Leggi anche:

Desideri avviare un’attività? Scopri Impresa Facile Cna

Voucher Garanzia: 3mln a fondo perduto a copertura dei costi di garanzia

50mila euro a tasso zero dalla Regione Lazio per la tua impresa

Compila il modulo

Compila il modulo online. Sarai ricontattato per maggiori informazioni su Fondo Futuro

 

 

I dati trasmessi saranno trattati in ottemperanza alla normativa sulla privacy ai sensi del nuovo GDPR del 27 aprile 2016