Agenzia per il Lavoro

Nuova Sabatini: al via le domande per gli incentivi sui beni strumentali

Dal 7 febbraio le piccole e medie aziende possono presentare le domande per gli incentivi previsti dalla Nuova Sabatini rifinanziata con 480 milioni di euro.

Possono accedere alle agevolazioni le PMI localizzate su tutto il territorio nazionale. La concessione del contributo da parte del MISE è condizionata all’adozione di una delibera di finanziamento da parte di un istituto bancario.

L’agevolazione consiste in un contributo su un finanziamento della durata di 5 anni a un tasso pari al 2,75% annuo sugli investimenti ordinari che viene maggiorato del 30% (3,575%) per investimenti in tecnologie digitali.

Sono finanziati beni nuovi costituiti da impianti, macchinari, attrezzature industriali e commerciali, software e tecnologie digitali.

Per maggiori informazioni sul bando e su come presentare domanda, compilare il modulo online in calce.

CHIEDI INFORMAZIONI

Compila il modulo

Chiedi informazioni sulla Nuova Sabatini. Sarai ricontattato

 

 

I dati trasmessi saranno trattati in ottemperanza alla normativa sulla privacy ai sensi del nuovo GDPR del 27 aprile 2016