MyCNA   

Agroalimentare

Artigiani e Pmi: “Stop alla burocrazia che ‘uccide’ i piccoli produttori di liquori”

I 2.700 i piccoli laboratori italiani che producono liquori o bevande alcoliche sono a rischio di chiusura. Sotto accusa la mole di registri cartacei e informatici, complicati e farraginosi, che gli imprenditori sono tenuti a compilare per certificare gli acquisti dell’alcool utilizzato per la preparazione dei liquori e il relativo pagamento all’Erario delle accise sull’alcool.

Pagine

Abbonamento a Agroalimentare