MyCNA       Lavora con noi

Alluvione Tivoli: da Coopfidi un milione di euro a garanzia finanziamenti

Un milione di euro per sostenere le imprese del territorio di Tivoli che hanno subito danni dalla recente alluvione che ha colpito l’area Est della Capitale: questo il contributo di Coopfidi, consorzio di garanzia di cui fa parte Cna di Roma, che ha deliberato i fondi in risposta all’emergenza.

“Abbiamo raccolto l’invito del sindaco di Tivoli, Giuseppe Proietti, di approvare una linea di garanzie per sostenere il sistema produttivo del territorio” ha dichiarato così Luciano Peduzzi, presidente di Coopfidi. “Interveniamo garantendo l’80% dei finanziamenti che saranno erogati alle imprese interessate per facilitare l’accesso al credito e così aiutare queste imprese a tornare con dignità al loro lavoro. Questo intervento potrebbe liberare finanziamenti per un totale di 1,2 milioni di euro. Un aiuto concreto, che portiamo avanti con il sistema bancario. Chiediamo alla Regione Lazio, che ha già accolto la richiesta del Comune di Tivoli di dichiarare lo stato di calamità naturale, di unirsi in questo importante sostegno, mettendo a disposizione delle imprese colpite i fondi necessari per poter far ripartire il ciclo di produzione. Chiediamo insomma alla Regione di impedire che un intero sistema produttivo sia messo in ginocchio, con gravi danni allo sviluppo del territorio e pesanti ripercussioni sull’occupazione locale. Come Cna Roma, attraverso i nostri uffici o nelle strutture comunali, assisteremo direttamente le imprese interessate a chiedere un finanziamento. Mettiamo infine a loro disposizione l’assistenza legale per avere accesso a eventuali risarcimenti, nel quadro dei provvedimenti adottati da Coopfidi Lazio” ha concluso Peduzzi. Le imprese interessate agli interventi possono chiedere informazioni chiamando il numero 05570151.